Ischia. Vaccinazioni di massa da lunedì: protesta l’ANCI ma la Regione si sente discriminata

Dopo Capri, dal 15 Aprile la campagna vaccinale di massa a partire dagli over 16 prende piede

 anche sull’Isola verde.

La decisione è stata confermata dopo un vertice fra ASL, sindaci e associazioni di categoria.

Al momento sono stati progettati 3 hub vaccinali nei punti nevralgici dell’isola: Ischia, Forio e Lacco Ameno.

Il piano, finalizzato alla ripresa del turismo, ha suscitato però non poche polemiche per la scelta di priorità vaccinale ai cittadini delle suddette zone turistiche.

ANCI Campania protesta: ”La Regione si attenga al piano vaccinale nazionale”. ma il vice-governatore Fulvio Bonavitacola ribatte: “Perché, invece di agitare polemiche sul nullam non si parla dello scandalo vero: la discriminazione della Campania nella distribuzione dei vaccini?”.

(di Viviana Ricciardi – Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati