La senatrice Corrado chiede lumi su due capannoni al Sindaco di Alife

ALIFE (CE) – Sta trovando una composizione in queste ore la delicata vicenda del doppio permesso a costruire richiesto dall’imprenditore Luigi Melillo (e da una delle società di famiglia) per un lotto di terreno alla via ponte di Meola, presso il quadrivio Pioppetta, nella zona industriale di completamento D1 (come da Prg vigente) del comune di Alife.

La vicenda burocratica è alquanto travagliata. Il primo progetto proposto all’amministrazione comunale venne bocciato dalla Soprintendenza per i beni artistici e culturali il 30 aprile 2019.

Per la Soprintendenza il progetto era troppo ‘invasivo’ sulle strutture già esistenti sul lotto industriale.

A seguire, il 4 novembre di quell’anno, è stata la commissione locale per il paesaggio, a respingere il progetto. Al ricevimento della nota del 4 novembre, Melillo chiese e ottenne una nuova valutazione. Il secondo voto della commissione paesaggistica è arrivato il 24 dicembre 2020, dopo il nuovo parere, questa volta favorevole, della soprintendenza di Caserta e Benevento sul progetto modificato.

La contestazione ‘tecnica’, superata con il parere favorevole, non ha però placato la polemica politica. Mentre la commissione paesaggistica autorizzava il progetto dei Melillo, la senatrice del Movimento 5 Stelle, Margherita Corrado chiedeva al comune di Alife tutte le ‘carte’.

Il parere favorevole della commissione paesaggistica apre le porte, infatti, all’approvazione del permesso di costruire da parte degli uffici tecnici comunali.

Le carte alla senatrice sono arrivate solo poche settimane fa ma la polemica politica non si placa: per il permesso a costruire di una struttura commerciale (nel progetto, anche in quello modificato, è prevista la realizzazione di un capannone logistico e di un capannone commerciale) è necessaria una variante al Prg che passi per il consiglio comunale.

Questo almeno, quanto sostenuto dalle opposizioni consiliare (l’ex sindaco Luigi Cirioli in campagna elettorale si riferì, in pubbliche occasioni, al progetto parlando di vera e propria ‘cambiale elettorale’) che ora attendono, da parte del sindaco Maria Luisa Di Tommaso, la prossima mossa.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: