Donna di 54 anni ricoverata dopo il vaccino: ancora non accertate le cause

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Una donna di anni 54 è stata ricoverata a Napoli dopo la somministrazione del vaccino Astrazeneca. Si tratta di  Sonia Battaglia, ricoverata in terapia intensiva nell’ospedale del Mare di Napoli. La notizia, diffusa dai familiari deve essere confermata. La donna ha fatto il vaccino AstraZeneca la scorsa settimana, il lotto ABV5811 è in via di sequestro in queste ore in tutta Italia. La donna, sottolineano i parenti, non aveva patologie pregresse

Questo quanto dichiarato dal figlio “Mia madre è sempre stata una persona in salute, non aveva malattie. Improvvisamente dopo aver fatto il vaccino ha cominciato ad avere febbre, poi a vomitare e ora è in rianimazione». A raccontarlo è Raffaele Conte, figlio appunto della sig.ra  Sonia Battaglia, la donna di 54 anni della provincia di Napoli, ossia di San Sebastiano al Vesuvio che è tutt’ ora ricoverata in gravi condizioni ed in rianimazione all’Ospedale del Mare di Napoli. La donna è in coma farmacologico per una serie di patologie intervenute dopo la somministrazione il 1 marzo al centro dell’Asl Napoli 2 del vaccino Astrazeneca del lotto ABV5811, bloccato in tutta Italia

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: