Napoli. Vaccini: nuovo ‘scoop’ di Luca Abete che indaga sui disagi imposti agli anziani

Ancora una volta il tenace inviato di Striscia la Notizia evidenzia e denuncia un disservizio, stavolta imposto alle categorie più deboli e in particolare agi anziani che devono vaccinarsi.

La redazione ha commentato così il servizio:

In Campania la campagna vaccinale a domicilio per ottantenni non deambulanti non è ancora partita, nonostante queste persone si siano prenotate da più di un mese.

Luca Abete ha cercato di approfondire la questione: ecco cosa ha scoperto tra ufficio relazioni con il pubblico, Asl e medici di base.

Tutti in fila per i VACCINI, ma chi non può deambulare come fa?

Ci sono migliaia di ultra 80enni che hanno prenotato una vaccinazione a domicilio che non arriva!

Abbiamo fatto un giro per gli UFFICI e ne abbiamo sentite delle belle!

Ci hanno fatto sapere poi che, il problema è in via di risoluzione: arriveranno più vaccini e saranno affidati anche ai medici di base.

Il servizio è stato trasmesso mercoledì 17 marzo e potrà essere rivisto cliccando sulla foto o sul seguente link:

https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/campania-anziani-in-attesa-del-vaccino-a-domicilio-che-non-arriva_71894.shtml

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati