Napoli. Baby gang assalta un’ambulanza, insorge il ‘Sindacato Europeo: ‘vanno scortate’:

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Una baby gang ha preso di assalto un’ambulanza che stava semplicemente facendo il proprio lavoro, la notizia suscita notevole perplessità, soprattutto in considerazione della corrente emergenza sanitaria.

L’ambulanza è intervenuta a seguito di una richiesta pervenuta da via Figurelle a Montecalvario.

Gli operatori sanitari sono stati vittima di un assalto da parte di una baby gang, il gruppo di giovanissimi ha colpito ripetutamente il mezzo di soccorso.

Di seguito un breve riassunto di quanto accaduto:

La postazione 118 dell’Annunziata intorno a mezzanotte viene allertata nel centro storico di Napoli (Vico Figurelle a Montecalvario) per “riferita dispnea in COVID positivo”.

Giunti sul posto l’equipaggio si accorge che il paziente, che saturava discretamente, aveva chiamato l’ambulanza solo e soltanto per avere una bombola di ossigeno e, a quanto riferito dai parenti, avrebbero continuato a chiamare il 118 fin quando non gli avrebbero mandato una ambulanza con l’ossigeno.

L’equipaggio scende dalla abitazione e trova un gruppo di ragazzini senza mascherina che in barba alle norme anti-covid sostavano poco distanti.

Alla partenza del mezzo di soccorso uno di loro, senza alcun apparente motivo, ha sferrato un pugno allo specchietto retrovisore e un altro, si appende, letteralmente al tetto dell’ambulanza.

La  vicenda è stata raccontata anche dal gruppo ‘Nessuno tocchi Ippocrate’, cui ha manifestato la propria vicinanza anche Giuseppe Alviti, presidente delle guardie particolari giurate ANPG, il quale ha dichiarato:

In tempi non sospetti e parliamo dell’anno 2015 proponemmo agli organi competenti, onde tutelare i professionisti del 118, di farli scortare da equipaggi di guardie particolari giurate che nell’espletamento del servizio svolto dovevano avere ex lege la qualifica delle forze dell’ordine.

Tale proposta è rimasta una cattedrale nel deserto e nel frattempo si sono centuplicate le aggressioni con ferimenti.

Non vedo cosa si aspetti a muoversi in tal maniera” chiosa il noto sindacalista napoletano, già Medaglia d’Argento al valore civile e Segretario Generale del sindacato Europeo “Sicurezza e Legalità”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: