Continuano ancora gli assembramenti a Capua nonostante la stretta del primo cittadino

CAPUA – Continuano ad assembrarsi le persone a Capua nonostante le ulteriori restrizione definite dal primo cittadino Luca Branco. Il sindaco, con ordinanza numero 88 del giorno 8 marzo, in considerazione dell’incremento dei casi di positività sul territorio cittadino, interviene apponendo un divieto sulla vendita degli alcolici. Stando alle ricostruzioni, cittadino continuano a verificarsi fenomeni di assembramento di persone, specie nelle ore serali, intente a consumare bevande, soprattutto alcoliche, ignorando pericolosamente tutte le regole di prevenzione e sicurezza stabilite per contenere la diffusione del Covid 19. Il primo cittadino ha ordinato che fino al giorno 6 aprile 2021, per gli esercizi di vicinato del settore alimentare e misto, il divieto di vendita di bevande alcoliche dalle ore 18.00 fino alle 06.00 del giorno successivo. La violazione delle disposizioni comporta la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 400,00 ad € 1.000,00 e la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: