Turismo, formazione AGTA

Videoconferenza AGTA condotta da Roberta Avilia: partendo dalla Reggia di Portici,  promozione e formazione della guida turistica abilitata in Italia e nel mondo 

di Ciro Santisola

PORTICI | CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI –condotto La dottoressa Roberta Avilia lo scorso venerdì 26 febbraio ha condotto un interessante webinar AGTA su piattaforma Zoom Meetings sul tema La Reggia di Portici.

La videoconferenza era destinata alle guide turistiche della Campania e delle altre Regioni d’Italia, promossa dall’AGTA | Associazione Guide Turistiche Abilitate al fine del continuo aggiornamento professionale dei Soci.

Nel corso dell’esposizione, sono stati illustrati aspetti storici, scenografici nonchè curiosità e aneddoti legati al monumentale settecentesco complesso architettonico, fatto erigere in agro di Portici dal re Carlo di Borbone per soddisfare i desiderata suoi della consorte Amalia Walburga di avere in un luogo sì ameno e salubre un palazzo dove villeggiare.

Con il supporto della proiezione di slide, quindi, a titolo dimostrativo sono stati presentati i maggiori aspetti delle cosiddette Reali Delizie:

  • ambienti del piano nobile della reggia porticese: Sala del Baciamano, Sala delle Guardie, Sala cinese già Sala Blu o del Biliardo;
  • appartamento del re e della regina;
  • il Museo Ercolanese, allestito nel già palazzo Caramanico, annesso alla Reggia;
  • il Galoppatoio;
  • i giardini a valle e a monte, parte di quest’ultimo divenuto poi, nel 1872, Orto Botanico dell’insediata Regia Scuola Superiore d’Agricoltura;
  • la Fontana del Tritone o di Flora, e la Fontana del Cigno, alludente alla mitologica conquista di Leda da parte di Giove;
  • il muraglione, la gradinata per gli spettatori e lo spogliatoio per il gioco del pallone fatto realizzare;
  • il Castello, riproduzione della fortezza di Capua, utilizzato per le esercitazioni militari; il porto del Granatello;
  • la Ferrovia Napoli-Portici;
  • gli arredi e le suppellettili, in particolare quadri e statue.

L’accorta conduttrice porticese Roberta Avilia a fine della sua esposizione, oltre a citare le fonti bibliografiche e sitografiche utilizzate per la stesura della relazione, ha ringraziato anche colleghi e amici, che con il loro “prezioso contributo”, hanno reso possibile la realizzazione della videoconferenza.

AGTA | Associazione Guide Turistiche Abilitate, fondata nel 2018, seppur “giovanissima”, divenuta presto una delle cinque maggiori sigle nazionali di categoria delle guide turistiche, vanta Soci in tutta Italia.

Subito accreditata ai Ministeri competenti, verso la fine del 2018 è stata inclusa nel Comitato Ministeriale per la modifica relativa alla legge sull’esercizio della professione di guida. Da allora «... è stata audita varie volte presso le Commissioni Turismo e Cultura del Senato ed è presente ai Tavoli presso le amministrazioni regionali».

Lasciamo alla dottoressa Isabella Ruggiero, presidente nazionale AGTA, il compito di ragguagliare i potenziali utenti sulle finalità sposate dal sodalizio: «..l’Associazione è particolarmente attiva sia nel settore del turismo che dei beni culturali, nei rapporti con istituzioni pubbliche ed enti privati, ma anche su stampa, media e social. Rispetto ad altre sigle sindacali ha infatti sempre dato una enorme importanza alla comunicazione, sia interna verso i Soci, sia all’esterno verso il pubblico. 

Dallo scoppio della pandemia ha lavorato costantemente, rapportandosi con tutti i soggetti in campo, per far avere sostegno economico alla categoria, colpita duramente dalla crisi economica, e svolgendo anche un lavoro quotidiano di informazione e aiuto verso i Soci.

AGTA lavora costantemente per garantire la qualità e la preparazione delle guide, organizzando ogni anno, in inverno, corsi di aggiornamento e specializzazione tenuti da direttori di musei, studiosi e colleghi particolarmente specializzati in determinate tematiche, oltre a corsi di formazione su altri campi utili alla propria promozione.

Tra i tanti scopi e obiettivi della nostra associazione:

  • Promuovere l’immagine e il ruolo della guida abilitata in Italia e nel mondo.
  • Promuovere la conoscenza, la valorizzazione e la tutela del territorio e del patrimonio culturale italiano.
  • Sviluppare una cultura del turismo rispettosa dell’ambiente e delle comunità locali.
  • Sviluppare e promuovere il turismo responsabile e sostenibile».

LA REGGIA DI PORTICI – Agta – ok_001

Questo slideshow richiede JavaScript.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: