Caserta. Elezioni comunali: ‘comparsata’ TV porta bene al candidato Pio Del Gaudio, sostenuto da Sgarbi

La campagna elettorale casertana entra ufficialmente nel vivocon una sorta di scoop: l’ex deputato Vittorio Sgarbi scende in campo ed appoggia il candidato sindaco Pio Del Gaudio (tra l’altro anche ex sindaco del comune capoluogo di provincia).

Pio Del Gaudio, in un faccia a faccia a Quarta Repubblica, la popolare trasmissione televisiva di Rete 4, ha incassato l’appoggio del famosissimo critico d’arte, che con una lista tutta sua: “Rinascimento”, parteciperà dunque alla prossima tornata elettorale casertana.

E’ stato lo stesso critico d’arte a confermare l’indiscrezione a Quarta Repubblica, il ricandidato sindaco Pio Del Gaudio si è dichiarato sorpreso  del suo appoggio dichiarando che “Oramai non è più un segreto, la lista di Vittorio Sgarbi farà parte del nostro progetto  per andare a governare la città di Caserta, lo ringrazio pubblicamente ci eravamo parlati qualche tempo fa ma non pensavo che decidesse di sostenermi alle prossime elezioni – ha concluso l’ex primo cittadino di Caserta – vorrei che si candidasse come consigliere comunale”.

La vicenda giudiziaria di Pio Del Gaudio con l’uscita del libro “Guai a chi ci capita”, è ormai arcinota in città, nella sua storia, Del Gaudio narra tutto nel suo manoscritto, tutti i giorni di carcere, l’arresto con l’elicottero dichiarando altresì, “Ancora oggi quando sento un elicottero ho terrore” ha detto – ricordando come solo nel 2019, due anni dopo l’archiviazione dell’indagine a suo carico, i carabinieri rimossero le cimici che gli avevano piazzato nell’auto. Al momento sono quattro i candidati alla carica di sindaco a Caserta; oltre a Del Gaudio, che aspetta anche un eventuale sostegno dai partiti di centrodestra, c’è l’attuale sindaco del PD Carlo Marino, che dovrebbe rappresentare tutto il centrosinistra, quindi la candidata del movimento cittadino “Speranza per Caserta”, Rosi Di Costanzo, insegnante e insegnante e già’ Presidente del comitato ” Caserta no degrado , no movida selvaggia”, e quello del movimento “Caserta Decide”, Raffaele Giovine, oltre a Ciro Guerriero che corre con la sua lista civica Caserta Kest è. Mancano all’appello i Cinque Stelle, che non si sono mai presentati alle elezioni comunali di Caserta, non pervenuti alle elezioni del 2016,  in nessuna delle tornate tenutesi da quando Grillo creò il Movimento che ha rivoluzionato la politica italiana a suo dire, anche quest’anno, per ora il cinque stelle sta alla finestra a guardare.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati