Calcio. Serie A: Il Verona ferma la Juventus che torna dal Bentegodi con un ‘misero’ punticino

La Juventus va ad impattare a Verona al termine di un match piuttosto deludente per i bianconeri.Sta molto “stretto” per gli uomini di Pirlo, non solo nell’ottica dello scudetto il punticino rimediato al Bentegodi, peraltro dopo essere stati in vantaggio.

Dopo appena due minuti Ronaldo favorisce l’inserimento di Ramsey il cui tiro, però,finisce sull’esterno della rete.

Al minuto 7 arriva un cross dalla destra del Verona, arriva di testa Faraoni: parata di Szczesny che devia il pallone sul palo e dunque nulla di fatto.

La Juventus prova a spingere, al minuto 14′ ci prova Chiesa in area punta Dimarco, apparentemente pensando al cross, ma all’improvviso tira verso la porta e Silvestri respinge affannosamente.

Al minuto 25 Cristiano Ronaldo prova iltiro da fuori: conclusione larga sulla sinistra.

Al minuto 39 Demiral perde la palla, ruba Barak e lancia in campo aperto Lasagna: copre bene De Ligt fino all’arrivo di Szczesny su cui arriva come un treno in corsa Lasagna con un intervento falloso.

Si chiude così la prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO

Al minuto 50′ della ripresa: Aaron Ramsey pesca in area Federico Chiesa sulla sinistra, che punta l’avversario, poi cambia gioco passando sulla destra per l’accorrente Cristiano Ronaldo, che infila di destro il 19° gol in questa Serie A, il 26° stagionale.

Al minuto 58′ triangolazione interessante della Juve sventata da un’ottima chiusura di Sturaro che non permette a Chiesa di arrivare al tiro.

Il verona tenta la reazione: al 64′ Szczesny in uscita ferma un’iniziativa di Zaccagni che aveva provato a saltare in un colpo solo Bentancur e Demiral.

Al 72′ Szczesny anticipa Faraoni in uscita su un cross pericoloso di Miguel Veloso.

Ma al 77′ è goal: Hellas Verona-Juventus 1-1!

Antonin Barak sovrasta Alex Sandro e di testa incorna perfettamente un cross di Lazovic.

Sesto gol in campionato per il numero 7 gialloblu.

L’Hellas Verona potrebbe addirittura vincere il match e abbattere la Juventus: al minuto 85′ traversa di Lazovic, tiro molto potente dell’ex Genoa che viene deviato da Szczesny sulla traversa che respinge la sfera, poi terminata fuori con successivo corner per i padroni di casa che però non avrà alcun esito.

Tabellino match

VERONA-JUVENTUS 1-1

49′ Cristiano Ronaldo (J), 77′ Barak (V)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Magnani, Gunter, Lovato; Faraoni (84′ Dawidowicz), Sturaro (67′ Ronaldo Vieira), Ilic (46′ Veloso), Dimarco (52′ Lazovic); Barak, Zaccagni (84′ Bessa); Lasagna. All. Juric

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Demiral, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa (86′ Di Pardo), Bentancur, Rabiot, Ramsey (68′ McKennie), Bernardeschi; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati