Campania. ‘Robotics for Inspection and MAintenance’: seconda Open Call attiva fino al 17 marzo

Robotica: il Campania Dih presenta l’open call RIMA

 per le piccole e medie aziende specializzate in ispezione e manutenzione

Uno degli ambiti di maggiore successo applicativo della robotica è quello dell’ispezione automatica autonoma e della manutenzione in remoto, che attualmente vale circa il 3% del mercato dei robot venduti in tutto il mondo.

Nell’ambito del ciclo dei Workshop 4.0 promossi dal Campania Digital Innovation Hub, lunedì 22 febbraio si è tenuto il webinar di presentazione della seconda Open Call di RIMA | Robotics for Inspection and MAintenance.

Hanno partecipato Luigi Nicolais, Presidente del Campania DIH, Bruno Siciliano, ordinario di Controlli e Robotica all’Università di Napoli Federico II e componente del Cda del consorzio Create, Jonathan van der Meer e Giancarlo Gargiulo (Create) ed Edoardo Imperiale, Direttore Generale del Campania Digital Innovation Hub.

Nel corso dell’evento sono state presentate le opportunità di finanziamento rivolte alle aziende specializzate nel settore.

RIMA è un progetto quadriennale finanziato dall’Ue attraverso il programma di ricerca e innovazione Horizon 2020.

Rima ha l’obiettivo di accelerare l’implementazione di tecnologie robotiche nelle applicazioni di ispezione e manutenzione (I&M) delle infrastrutture ed è rivolto a imprese di piccola e media dimensione e poco più grandi.

L’Open Call selezionerà fino a 31 esperimenti europei di innovazione robotica e ciascun progetto selezionato riceverà fino a 150.000 euro di finanziamenti.

La call presentata da RIMA offre un’opportunità per le aziende europee di sviluppare nuove tecnologie nel campo della robotica e dei droni nel settore I&M. In particolare, garantisce alle Pmi supporto finanziario e tecnico per lo sviluppo di progetti nel settore.

Nella prima Open Call sono giunte 121 candidature da tutta Europa e sono stati selezionati 19 progetti in diversi settori. I progetti selezionati hanno ricevuto finanziamenti e tutoraggio tecnico dal network Rima.

La seconda Open Call, attualmente aperta, si chiuderà il 17 marzo 2021.

Qui il link alla call: https://rimanetwork.eu/open-call, dove  saranno selezionati fino a 31 esperimenti europei di innovazione robotica nei settori:

  • Energy generation and distribution;
  • Oil & gas and chemical; Nuclear;
  • Transport, cargo and mobility;
  • Water supply and sanitation;
  • Urban and suburban transport routes connected with cities.

Ciascun progetto selezionato,oltre ai finanziamenti, riceverà accesso a servizi di accelerazione e consulenza da una rete di 13 centri di innovazione digitale (DIH), tutti dedicati a supportare il processo di nuove soluzioni robotiche I&M in Europa.

Nel comparto industriale, si stima che la sola robotica aerea porterà a una riduzione dei costi di ispezione di piattaforme offshore fino al 90%, di serbatoi di stoccaggio fino al 70% e di torri eoliche fino al 50%.

Anche nel settore civile la robotica di ispezione presenta margini di applicabilità sempre più ampie, anche grazie alla costante e sempre più urgente necessità di fornire soluzioni in grado di effettuare rilievi e ispezioni di opere civili in modo obiettivo, ripetibile e certificato, abbattendo i costi e migliorando la qualità, l’attendibilità e la tempestività delle misure.

(Fonte: Lo Speakers Corner – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati