Napoli-Secondigliano. Reddito di cittadinanza, caffè e pesce: imbroglio con ‘tresca’ scoperto da Luca Abete

Un negoziante scambia i soldi del reddito di cittadinanza prendendo pure una mazzetta.

Sembra incredibile e invece succede a Napoli, dove un negoziante ha ideato questo illecito business.

Luca Abete è andato a trovarlo per chiedere spiegazioni.

Questo il commento, affidato ai social, dell’inviato campano di “Striscia la Notizia” al servizio andato in onda nella serata di lunedì 22 febbraio 2021, con replica nottetempo:

Cosa hanno in comune il caffè e il pesce? Facile… il Reddito di Cittadinanza!

Un commerciante di caffè, infatti, tramite un complice, simula acquisti di pesce per scalare soldi dalla carta del Reddito di Cittadinanza dei clienti, trattenendo però il 20%!

Quando siamo andati a Secondigliano, poi, è iniziato lo show!

Cliccare sulla foto per accedere al servizio

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati