Lusciano. Rumena denuncia abusi su una bambina imputate a un 74enne già arrestato

Voci di un’orrenda vicenda trapelano da Lusciano, Comune della provincia di Caserta dove, a quanto pare, un pensionato 74enne avrebbe abusato di una bambina di 7 anni.

Accusa molto pesante nei confronti di un 74enne di Lusciano che, secondo una ricostruzione, dall’anno 2019 avrebbe perpetrato abusi su una bambina di sette anni che, secondo le stesse, durante il periodo in questione avrebbe manifestato nervosismo, insonnia ed altri disturbi.

Dopo una certa insistenza la bambina si sarebbe poi confidata con la propria mamma.

Le indagini sarebbero partite da parte della procura di Napoli, dopo le denunce di una donna rumena ai carabinieri.

Prima di aprirsi con la madre, nel periodo in cui avrebbe subito gli abusi, la bimba avrebbe mostrato tanto nervosismo e comportamenti particolari; ai carabinieri la madre ha riferito che la piccola si svegliava di soprassalto nel cuore della notte, dormiva poco e, addirittura, non si faceva toccare.

Da quando sono partite le indagini la bimba è stata seguita anche da una psicologa, le cui risultanze pare abbiano permesso ai carabinieri di ricostruire la vicenda e trovare altri riscontri utili per consentire alla Procura di chiedere e ottenere dal giudice per le indagini preliminari l’arresto del 74enne che, pertanto, sarebbe stato condotto in carcere su ordine del giudice delle indagini preliminari (GIP) della procura del Tribunale di Napoli Nord.

Il tutto naturalmente con beneficio di verifica.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: