Agro Caleno: territorio adatto per lo sviluppo indotto automotive: minuziosa disamina di Mauro Naddei (Ugl)

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!
Nei giorni scorsi presso la sede di Confindustria Caserta abbiamo avuto la possibilità di incontrare l’ing. Paolo Gallo, nuovo Direttore “Sales & Project FCA Group” della Snop Automotive Italy che ha presentato alle parti sociali l’andamento aziendale e le prospettive industriali alla luce dei nuovi progetti e delle nuove commesse. E’ quanto comunica la Segreteria provinciale della Ugl Metalmeccanici di Caserta attraverso una nota indirizzata questa mattina agli organi di stampa.
“Lo stato emerso appare molto confortante” ha chiosato il Segretario della categoria Mauro Naddei “visto che, a fronte di ingenti perdite di fatturato causate del COVID nell’esercizio 2019-20, si prevede una ripresa abbastanza sostenuta, grazie agli importanti investimenti nel settore elettrico che daranno la possibilità allo stabilimento di Pignataro di dimostrare la grande flessibilità misurandosi con la produzione di componenti sulla base di logiche innovative. La Ugl Metalmeccanici di Caserta, apprendendo con favore il quadro delineato dal Dott. Gallo e cogliendo l’invito a collaborare per un futuro denso di opportunità, ha riaffermato l’estrema attenzione ai volumi produttivi e agli scenari di trasformazione, confermando di credere da sempre nella promozione del capitale umano del settore automotive della provincia di Caserta e dell’Agro Caleno, capace di affrontare nuove sfide che diano un forte impulso all’occupazione”.

(Ferdinando Palumbo, Segretario Provinciale UGL Caserta – Unione Territoriale del Lavoro –  Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

 

Teleradio News ♥ Sempre un passo avanti, anche per te!

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: