Cesa. Reddito di Cittadinanza: i percettori lavoreranno per il Comune, senza spese per l’Ente

Ha accolto il progetto “di utilità collettiva” la giunta comunale di Cesa.

L’iniziativa permetterà a coloro che prendono il reddito di cittadinanza di poter lavorare per il Comune; per il momento le persone prese sono 36.

Queste le parole del vice sindaco Guarino:

ll reddito di cittadinanza prevede, per i beneficiari, la sottoscrizione di un patto per il lavoro e l’inclusione sociale.

All’interno di questo percorso è previsto l’obbligo di partecipare ai Puc, che dovranno svolgersi in ambito culturale, sociale, ambientale e di tutela dei beni comuni.

Gli oneri relativi alla copertura assicurativa, formazione, sicurezza e quanto altro necessario alla attivazione saranno a carico del fondo povertà, nell’ambito dell’attuazione del piano di zona, dunque senza costi per l’Ente”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: