Reddito di cittadinanza: pagamento gennaio 2021 al via, ma potrebbe essere l’ultimo

Liceo Manzoni Caserta 640×300

Reddito di cittadinanza: il pagamento di gennaio 2021 è al via ma per qualcuno potrebbe essere l’ultimo e per qualcuno lo sarà senza alcuna ombra di dubbio.

Ist. Comprensivo Maddaloni 450×640

La ricarica del reddito di cittadinanza nel mese di gennaio 2021, come anche per il pagamento negli altri mesi dell’anno giorno più giorno meno, avviene sempre intorno al 27 gennaio ed entro la fine del mese.

Il pagamento di gennaio 2021 del reddito di cittadinanza qualcuno tuttavia lo ha ricevuto in anticipo vale a dire coloro che hanno fatto domanda per il rinnovo a dicembre o coloro che lo hanno appena richiesto e ai quali INPS il mese scorso ha accettato il primo accesso al sussidio.

Vediamo allora per il reddito di cittadinanza quando arriva il pagamento di gennaio 2021come controllarlo in autonomia e per chi sarebbe l’ultimo con la sospensione.

Reddito di cittadinanza: al via pagamento di gennaio 2021

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273

Il pagamento del reddito di cittadinanza di gennaio 2021 prende il via in queste ore sebbene non per tutti potrebbe arrivare lo stesso giorno. Non solo per qualcuno potrebbe anche essere, quella del mese corrente, l’ultima ricarica del reddito di cittadinanza.

Ricevono in questi giorni di gennaio il reddito di cittadinanza i beneficiari storici, coloro che hanno già rinnovato l’ISEE 2021, ma anche coloro che non l’hanno fatto e hanno tempo fino al 31 gennaio 2021.

Il pagamento del reddito di cittadinanza 2021 dovrebbe arrivare in questi giorni per coloro che hanno fatto domanda per ottenerlo a novembre 2020 con accoglimento da parte dell’INPS e hanno ottenuto il primo pagamento entro la metà del mese di dicembre scorso.

Non solo riceveranno il reddito di cittadinanza tra il 27 e la fine del mese anche coloro che hanno fatto richiesta di rinnovo per ulteriori 18 mensilità lo scorso novembre 2020 e hanno ottenuto il primo pagamento sempre entro la prima metà di dicembre. Per molti il reddito di cittadinanza di gennaio 2021 potrebbe essere l’ultimo e i motivi sono due:

  • esaurimento delle 18 mensilità nel mese corrente;
  • mancato aggiornamento dell’ISEE entro il 31 gennaio 2021.

Nel primo caso si determina la sospensione per il mese di febbraio e il beneficiario del reddito di cittadinanza con ISEE aggiornato può richiedere il rinnovo che determinerà, se accettato, il primo pagamento a marzo 2021.

Nel secondo caso anche il reddito di cittadinanza viene sospeso nel mese di febbraio e il beneficiario deve provvedere ad aggiornare l’ISEE per recuperare le mensilità perdute.

Terra di Lavoro 300×250

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati