Capodrise. Campo sportivo: appalto quinquennale in vista, ma l’opposizione insorge

 

La giunta comunale di Capodrise ha deliberato l’attivazione della procedura di affidamento in concessione, per 5 anni, della struttura sportiva “Sant’Andrea” attraverso la pubblicazione di un avviso per la manifestazione d’interesse, in scadenza il prossimo 12 febbraio.

La decisione è giunta improvvisa –  nelle solite forme poco trasparenti a cui ci ha abituato questa Amministrazione-  e in aperta contraddizione con quanto affermato nel corso degli anni.

È noto, infatti, che la problematica della struttura sportiva comunale ha rappresentato uno dei temi centrali della dialettica politico amministrativa del nostro comune, condizionata da propositi velleitari e megalomani contenuti in un project financing assolutamente fuori luogo e spropositato rispetto ai bisogni del territorio.

Le posizioni dei gruppi di minoranza, finalizzate al ripristino delle funzionalità del campo sportivo, facendo ricorso a finanziamenti sostenibili dal bilancio comunale, oppure a fondi nazionali e/o europei, sono state puntualmente respinte, vilipese e persino dileggiate, per quasi 10 anni dalle amministrazioni Crescente.  

Il rinsavimento restituisce grande valore alle posizioni espresse dai consiglieri di minoranza ma legittima perplessità e sospetti sulla bontà dell’operazione. 

 L’inconcludente querelle sul tema, ipotecato dal noto project financing, ha comportato l’abbandono totale della struttura e il conseguente aggravamento delle sue condizioni generali.

È il caso di ricordare che tutti i progetti megagalattici proposti dalle amministrazioni Crescente hanno prodotto solo immobilismo e il mancato perseguimento di obiettivi più concreti e plausibili.

Oggi, a pochi mesi dalla fine della consiliatura, ogni proposito amministrativo, pur vicino alle posizioni sempre espresse dai consiglieri di minoranza, assumono un significato palesemente propagandistico e sollevano dubbi e perplessità molto diffusi tra i cittadini.

Sarebbe più corretto fermarsi e consegnare alla prossima Amministrazione i progetti più impegnativi per la nostra cittadina”.

(Nota stampa dei consiglieri comunali di opposizione Argenziano Roberta, Cipullo Annamaria, Glorioso  Giuseppe, Topo Filippo – Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati