I cittadini chiedono la riapertura del cimitero

Maddaloni. Dal mese di ottobre, per ordinanza sindacale, per limitare il contagio da covid-19, il sindaco di Maddaloni ha stabilito la chiusura del cimitero nei fine settimana e nei giorni festivi.

Sono trascorsi circa 3 mesi, Maddaloni detiene da diversi giorni il primato dei contagi in provincia di Caserta, superando i 200 casi costantemente da oltre una settimana. Giusto per dare una campionatura di questa settimana:  mercoledì 240, giovedì 236, sabato 266, domenica 277.

E la protesta monta sui social.

Molti cittadini lamentano assembramenti di persone un pò ovunque, con scarso rispetto delle regole, soprattutto nelle file d’attesa fuori ai vari uffici postali ed ai supermercati. Addirittura c’è chi, velatamente, affermerebbe di essere a conoscenza di persone contagiate o con conviventi contagiati che non rispettano la quarantena. Voci di popolo, come si usa definirle, che, vista la situazione, andrebbero chiaramente verificate. la calunnia è un reato, ma anche la diffusione del virus lo è.

E allora a questo punto i maddalonesi si chiedono: perché non riaprire il cimitero? Magari anche scaglionando gli ingressi, ma dando la possibilità a chi lavora, di recarsi nel fine settimana dai propri cari. Si tratta comunque di un luogo aperto e meno a rischio di tanti altri.

Se le persone non rispettano le regole,  i contagi continueranno solo a salire e tutti i sacrifici fatti in questo anno saranno vanificati rapidamente.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: