DA TEANO A NEW YORK, GIUSEPPE MAIONE FIRMA LA NUOVA STAZIONE DELLA METRO DI NEW YORK

Il Casertano Giuseppe Maione, ingegnere originario di Teano, che con lo studio di architettura SOM , ha preso parte alla progettazione della maxi struttura Moynihan  Train Hall della stazione di New York. Costata 1,6 miliardi di dollari è caratterizzata dall’imponente  lucernario alto 92 piedi , che darà luce alle opere d’arte volute dal sindaco Mario Matthew Cuomo.

Penn Station era una stazione stupenda, ha spiegato l’ingegnere Casertano, con il diffondersi delle auto era poco utilizzata . Venne demolita è spostato tutto sotto terra con pericoli per la sicurezza . È un grande progetto in due fasi . Maione spiega sono andato a New York per studiare e poi mi sono innamorato di questa città e non sono voluto più andare via .

Il nuovo ingresso , vicino alla 7th Avenue, è stato progettato per aumentare il flusso , luce e l’aria dei passeggeri per l’hub di trasporto più traffico per l’emisfero occidentale .

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati