Caserta. Soliti ignoti ‘visitano’ lo stadio ‘Pinto’: scomparse divise e scarpette dei calciatori

A poche ore dal fischio d’inizio dell’incontro in programma al “Pinto”, scoperta amara per la Casertana al suo arrivo allo stadio,

 

dove è in programma la sfida contro il Catania: al momento dell’arrivo della società è stato scoperto un furto: sparite dall’interno del magazzino alcune divise da gioco e delle scarpette utilizzate dai calciatori.

Giornata iniziata quindi non sotto i migliori auspici in vista di una gara fondamentale, come si evince dal seguente comunicato della Casertana:

”Furto nei magazzini della Casertana FC.

Questa mattina, alla riapertura dello stadio ‘Pinto’ in vista della gara interna con il Catania in programma alle ore 12.30, gli addetti del club rossoblu si sono trovati di fronte uno spettacolo amaro.

Forzata la porta del magazzino e asportate tutte le divise da gioco, nonché gran parte delle scarpette dei calciatori rossoblu.

Un gesto posto in essere da ignoti rilevato a poche ore dal calcio d’inizio del primo match del nuovo anno.

La Casertana FC resta stupita di fronte a un tale gesto e condanna fermamente l’accaduto.

Le Forze dell’Ordine stanno cercando di far luce su quanto registratosi”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati