San Tammaro-Grazzanise. Arresti e sequestri della Benemerita per reati ambientali

Sono stati posti in essere degli arresti da parte dei Carabinieri, nei confronti di  un’organizzazione che si occupava di traffico illecito di rifiuti, costituiti in particolare da imballaggi di legno.

La banda è stata individuata nel Casertano dai carabinieri forestali, che hanno arrestato un uomo di 55 anni e un albanese di 32 su ordine del Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

I militari hanno anche notificato gli avvisi di conclusione indagine emessi dalla Procura ad altri quattro indadati, ovvero alla moglie polacca del 55enne, al fratello della donna, di 49 anni, e a due coniugi di 54 e 52 anni.

I fatti si sono verificati tra i comuni di San Tammaro e Grazzanise, piena Terra dei Fuochi.

Già nel 2018, la Procura di Santa Maria Capua Vetere sequestrò un terreno adiacente al mercato ortofrutticolo di San Tammaro dove venivano depositati e bruciati rifiuti in legno dal 55enne; nonostante il sequestro, l’attività proseguì sia sullo stesso pezzo di terra, di proprietà della moglie del 55enne, che in un altro appezzamento messo a disposizione a Grazzanise dagli altri due coniugi coinvolti nell’indagine.

É così emersa l’esistenza di una vera e propria organizzazione che trafficava illecitamente in cassette di legno, e le bruciava, invece si smaltirle lecitamente, quando non riusciva a piazzarle.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati