Caserta. Strade disastrate in uscita dalla città della Reggia: insidie occultate per i veicoli

caserta via sant'egidio (1)

Le immagini inviati da Filippo Maturi (Lega Caserta) ritraggono quel disastroche sono le vie di uscita dalla città di Caserta, dal ponte di Ercole direzione Casagiove e Autostrada.

Esattamente via Sant’Egidio che continua da via San Francesco d’Assisi (strada in cui c’è obbligo di svolta a destra dopo il ponte), e che per uscire dalla città finisce in via Cupa d’Ercole (anch’essa disastrata).

 

In questi anni, dette strade sono state oggetto solo di piccoli “ritocchi” che alle prime piogge sono “volati” via. In effetti sono una vera e propria “gincana” per chi ogni giorno è costretto a percorrerle.

 

 

 

“…Strade da terzo mondo -le ha definite Maturi- che sicuramente Caserta e i casertani non meritano. Che altro dobbiamo attendere? Che ci siano altri danni causati dalle strade dissestate?

 

 

 

Invito l’amministrazione in questi ultimi mesi, prima della fine del mandato, a fare quello che non ha mai fatto negli ultimi 5 anni: cerchi di prendersi cura di Caserta e dei casertani” – così termina la nota inviataci da Filippo Maturi (Lega Caserta).

 

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: