Caserta. Smart investe centauro all’incrocio fra le vie E.Ruggiero e Collecini: la giusta dinamica

Sono emerse alcune discrepanze sull’incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di giovedì 3 dicembre in via E. Ruggiero all’incrocio con via Collecini, precisamente tra la Caserma “Amico” e il Rione Vanvitelli.

Ciò che va chiarito è principalmente la dinamica dell’accaduto.

L’inchiesta

Alle ore 17 circa un forte schianto ha attirato l’attenzione di molti. Due i veicoli coinvolti: una motocicletta Honda, condotta da un giovane avvocato, e una Smart nera, condotta da una ragazza e non da una donna più adulta come inizialmente trapelato.

Ad avere la peggio è stato il motociclista, ancora ricoverato al nosocomio con gravissime lesioni. Ha infatti riportato una compromissione del polmone sinistro, un frattura al naso e forse anche al mento.

La dinamica è finalmente più chiara e vogliamo perciò riportarla ai nostri lettori.

La Smart, proveniente da via Collecini, si immetteva in via Ruggiero senza rispettare lo stop, mentre il motoveicolo, proveniente da via Ruggiero a velocità sostenuta, impattava inevitabilmente contro l’autovettura che terminava la sua manovra scorretta.

Per l’impatto – da precisare, molto violento – la moto rovinava al suolo e l’automobile si distruggeva nella parte anteriore ora totalmente inesistente. Anche per la giovane conduttrice dell’auto qualche lieve danno fisico, ma di minore importanza.

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati