Caiazzo. Riapriranno nel 2021 le scuole comunali: dopo l’Epifania, salvo ulteriori complicazioni

Con una nuova ordinanza, il sindaco Stefano Giaquinto ha differito ulteriormente la riapertura delle scuole.

L’ulteriore chiusura dal 30 novembre, pare decisa sulla base dell’elevato numero dei positivi al Covid-19 rispetto alla media provinciale casertana, in effetti è stata disposta fino al 22 dicembre, ma è evidente che tale data coincide con il rituale inizio delle vacanze natalizie sicché, salvo ulteriori imprevisti, nel migliore dei casi, la didattica “in presenza” potrà riprendere solo dopo l’Epifania.

Con tale ordinanza quindi Giaquinto ha disposto la sospensione di tutte le attività didattiche delle Scuole dell’Infanzia, delle Scuole Primarie e delle prime classi delle Scuole Medie Inferiori del Comune di Caiazzo con decorrenza dal 30 novembre e fino al giorno 22 dicembre 2020, periodo durante il quale pertanto, compatibilmente con l’organizzazione scolastica, potrà ovviarsi con la didattica a distanza, incrociando le dita con l’auspicio che tutti i problemi possano concludersi con l’epilogo dell’anno “bisesto”, sinonimo proverbiale di funesto.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

 

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati