Caserta. Covid-19: Asl, direttore preoccupato per Capodanno più che per Natale: ‘resti la zona rossa’

Da qualche giorno c’è un segnale positivo con l’aumento dei guariti e diminuiscono i contagi.

Abbiamo oltre 4.000 pazienti che devono essere dichiarati guariti, posti liberi nei covid hospital a Maddaloni sia in degenza che in terapia intensiva, e anche a Santa Maria Capua Vetere”: sono queste le parole del direttore dell’Asl di Caserta Ferdinando Russo.

Per quanto riguarda le festività, Russo ha dichiarato: “Se vogliamo vivere in serenità il Natale bisogna continuare con la zona rossa almeno per altri 15 giorni.

Mascherine, igiene delle mani e dei luoghi possono aiutare a contenere il contagio.

Se ci rilassiamo pagheremo lo stesso prezzo dell’estate con la diffusione del virus nelle famiglie, è fondamentale questo tipo di attenzione.

Più che il Natale mi preoccupa il Capodanno”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati