Torre del Greco. Nel cuore della notte litiga e percuote a morte la madre: psicopatico in stato di fermo

arresto di polizia

Muore a 56 anni uccisa nella notte dal figlio 33enne in una stradina di via Cesare Battisti a Torre del Greco.

L’omicidio è avvenuto poco dopo l’una nell’appartamento di via dei Remaioli dove vivevano.

Il 33enne, affetto da problemi psichici, si sarebbe scagliato contro la madre picchiandola a morte.

La Polizia di Stato è intervenuta e ha confermato che l’omicidio è avvenuto al culmine di una violenta lite udita dai vicini, che hanno allertato i soccorsi e anche il 118.

La donna, infatti, è stata portata d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Maresca dove è morta poco dopo.

L’omicida è ora in stato di fermo.

Gli investigatori lo hanno interrogando per ricostruire la tragedia.

Il PM disporrà tenendo conto soprattutto della sua condizione di salute mentale.

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)