Campania. Maltempo: allerta della protezione civile prorogata fino alle ore 18 di sabato

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato fino alle 18 di sabato 21 novembre  l’allerta meteo attualmente in vigore sulla Campania sull’intero territorio con criticità idrogeologica Gialla e un allerta per venti forti e mare agitato.

Attualmente è in vigore (con scadenza alle 9 di sabato 21 novembre); Allerta Arancione sulle zone 1,2,3,4 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno e Matese; Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 4: Alta Irpinia e Sannio); Allerta Gialla sulle zone 5,6,7,8 (Zona 5: Tusciano e Alto Sele; Zona 6: Piana Sele e Alto Cilento; Zona 7: Tanagro; Zona 8: Basso Cilento).

Dalle 9 alle 18 dello stesso sabato, invece, l’allerta meteo sarà di livello Giallo per tutto il territorio a causa di residue precipitazioni che potrebbero avvenire anche in zone già fragili per effetto della saturazione dei suoli.

Per questo si segnala una criticità idrogeologica Gialla con possibili occasionali fenomeni franosi, caduta massi o ruscellamenti anche in assenza di precipitazioni

L’avviso evidenzia però venti forti o molto forti con raffiche e mare agitato o molto agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Si raccomanda agli enti competenti sull’intero territorio regionale di mantenere attive tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni legati al rischio idrogeologico e di porre in essere quelle utili a contrastare gli effetti del vento e del moto ondoso, anche attivando il monitoraggio e il controllo della corretta tenuta del verde pubbliche e delle strutture esposte.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati