Calvi Risorta. Covid-19: non possono riaprire le scuole per il sindaco-medico Lombardi ecco l’ordinanza

Dopo Riardo, Pignataro Maggiore e Santa Maria a Vico, oggi anche Giovanni Lombardi, il sindaco medico di Calvi Risorta pubblica l’ordinanza che recita:

Con l’Ordinanza n. 44 del 20.11.2020 a firma del Sindaco del Comune di Calvi Risorta, è obbligatoria la chiusura di ogni scuola di qualunque ordine e grado sia pubblica che privata fino al 3.12.2020.

Fino ad allora si procederà con la didattica a distanza per tutti (anche per gli alunni con disabilità).

Il provvedimento è stato adottato alla luce dei numerosi casi di positività sia locali che regionali e delle numerosissime preoccupazione rappresentate dalle famiglie e dai docenti.

A tal proposito, mi è pervenuta una nota a firma del Presidente del Consiglio d’Istituto Antonio Ferraro che evidenza, appunto, tale situazione di allarme.

Ho sempre ritenuto che la scuola rappresenti una delle istituzioni più importanti ma, in una condizione come questa, trovo estremamente pericolosa un’eventuale apertura.

Da Sindaco e da medico, ritengo che, in un momento come questo, la tutela della salute pubblica sia l’aspetto più importante da tutelare.

Detto da uno pneumologo, in piena pandemia da virus che attacca le vie respiratorie, è un ulteriore garanzia.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: