Caiazzo. Scuole comunali: la riapertura ‘slitta’ a lunedì 30 novembre, intanto è possibile ‘a distanza’

Chiusa una scuola a Parete per covid-media-1

In contrapposizione a quanto disposto dal governatore regionale De Luca per favorire al contempo la ripresa delle attività didattiche e quella delle mamme, altrimenti costrette in casa, sulla falsariga di quanto già disposto dai sindaci di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi; Arienzo, Guseppe Guida, e Riardo, Armando Fusco, anche il sindaco di Caiazzo, Stefano Giaquinto, ha deciso di predisporre la sospensione delle attività didattiche per tutta la prossima settimana, contemplandone, salvo ulteriori cambiamenti, la riapertura solo da lunedì 30 novembre, come si evince dalla seguente nota:

Con prossima ordinanza sarà disposta la sospensione temporanea delle attività didattiche in presenza delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie del nostro comune con decorrenza a far data dal 24 novembre e fino al 29 novembre.

In conseguenza alla sospensione dell’attività didattica in presenza le autorità scolastiche, nella loro autonomia, valuteranno l’eventuale attivazione dell’attività didattica a distanza, ove prevista, al fine di garantire la continuità scolastica“.

(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)