Svelato il mistero degli alberi decapitati. E intanto giungono altre segnalazioni in altre zone

A poche ore dalla pubblicazione di un nostro articolo è arrivato il chiarimento da parte degli uffici competenti in merito al taglio selvaggio degli alberi avvenuto in via Napoli. Una potatura anomala, di cui nessuno conosceva la mano, ma che anche ad un occhio inesperto era chiaro non fosse opera di un giardiniere.

Ebbene, a quanto ci riferiscono, pare che quegli alberi erano ormai secchi da tempo. Il punto è che, probabilmente,  qualche anonimo taglialegna improvvisato ha ben pensato a farsi la scorta per il camino per l’inverno.

Prima del nostro articolo nessuno aveva pensato di segnalare questo scempio.

La nota positiva è che l’assessore all’ambiente Salvatore Liccardo ci ha rassicurati sul fatto che quegli alberi verranno presto sostituiti con altri sani e che per il 2021 sono stati stanziati finanziamenti ad hoc per la cura del verde pubblico cittadino.

Non solo, a seguito del nostro articolo arriva sempre da via Napoli una nuova segnalazione dello stesso tipo. Residenti del primo tratto di via Napoli, nella zona tra il passaggio a livello e l’incrocio con via Sani e via Serao, ci hanno comunicato che anche in quel tratto di strada ci sono alberi tagliati e i notte sentono rumori di seghe.

Chissà che non stia avvenendo la stessa cosa? A questo punto noi lo portiamo all’attenzione per le opportune verifiche da parte degli uffici competenti.

L’articolo Svelato il mistero degli alberi decapitati. E intanto giungono altre segnalazioni in altre zone proviene da BelvedereNews.



(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)