Mondragone. Lutto cittadino durante le esequie di padre Francesco Alfieri, officiate dal vescovo Piazza

Sabato 7 novembre, presso la Basilica dell’Incaldana di cui era rettore avrà luogo la commemorazione funebre di Don Franco Alfieri.

Le esequie si celebreranno in assenza della salma a causa delle vigenti prescrizioni sanitarie e saranno trasmesse dalla Diocesi in diretta streaming onde evitare assembramenti in chiesa; a presiederle in modalità contingentata sarà il Vescovo di Sessa Aurunca, monsignor Francesco Orazio Piazza.

Ritenendo doveroso rappresentare alla famiglia e alla Chiesa la vicinanza e la solidarietà dell’intera comunità per la scomparsa del parroco” il sindaco Virgilio Pacifico ha proclamato il lutto cittadino che dalle ore 18, in concomitanza con la celebrazione dei funerali, oltre alla chiusura degli esercizi commerciali, delle imprese e delle attività artigianali, comporterà, il divieto di praticare attività ludiche e ricreative, nonché tenere comportamenti che non siano riconducibili al rispetto, in segno di lutto, per l’ultimo saluto al parroco tanto amato e “adottato” dalla comunità in cui ha in gran parte vissuto.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)