Regione Campania. Covid-19: Comuni sotto la lente d’ingrandimento del ‘governatore-sceriffo’

Abbiamo già parlato della zona rossa, dei Orta di Atella e Marcianise,

ma non sono gli unici comuni che potrebbero subire altre limitazioni.

Con l’ordinanza n. 88 del presidente della Regione, De Luca, il comune di Arzano è stato liberato dalle limitazioni, ma sotto la lente d’ingrandimento ci sarebbero altri comuni che potrebbero subire la stessa sorte di Marcianise ed Orta: San Felice a Cancello, Succivo, Cesa, Castel Morrone e S. Arpino, che hanno una curva dei contagi in aumento.

L’ultimo bollettino ASL di Caserta, recita 632 positivi, 75 guariti, 2 decessi (a S. Maria Capua Vetere e Cesa), su un totale di 2699 tamponi effettuati. In tutta la provincia di Caserta sono stati registrati 10.150 positivi ‘attivi’. Per quanto riguarda i comuni attenzionati a S. Felice a Cancello ci sono 416 positivi su un totale di abitanti pari a 17mila abitanti; a Cesa, 265 positivi su 9mila residenti; a Succivo, 195 su circa 8.500 abitanti, infine Castel Morrone, 68 persone su 3.700, S. Arpino 304 su 15.000 residenti.

Cliccare sulla foto o sui seguenti link per scaricare o consultare la nuova ordinanza regionale

http://regione.campania.it/regione/it/news/primo-piano/covid-19-ordinanza-n-88-del-04-11-2020

Ordinanza n. 88 del 04/11/2020

http://www.regione.campania.it/assets/documents/ordinanza-n-88-del-4-novembre-2020.pdf

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati