Maddaloni. Misera ‘guerra’ tra poveri ai tempi del covid: 20 euro ‘scomparsi’ dal portafogli del morto!

 

Riportiamo di seguito il racconto-denuncia di un cittadino,

dal quale si evince fra l’altro che il Covid sta facendo venire fuori il peggio di questa società; sta manifestando un disagio sociale noto ma non così palese. Non è andato tutto bene, non sappiamo come andrà:

ITIS Liceo Scientifico Giordani Caserta 600×273Un uomo di Aversa (mio suocero) di 68 anni, che chiameremo Carlo, il giorno 11 ottobre comincia ad avere febbre.

Viene accompagnato dalla moglie  a fare il tampone e dopo 4 giorni arriva il risultato purtroppo positivo al virus.

Inizialmente ha ricevuto assistenza domiciliare da parte dell’ASL che gli forniva l’ossigeno.

Viene poi ricoverato a Maddaloni giorno 16 ottobre, con evidenti difficoltà respiratorie, nel reparto di terapia sub intensiva.

Domenica 25 ottobre Carlo è migliorato notevolmente, e informa dei suoi progressi amici e parenti.

Invece, dopo un po’, si aggrava, tanto che il giorno 28 viene  trasferito in terapia intensiva; ne uscirà morto il 3 novembre.

L’uomo, a detta dei familiari, prima del Covid, godeva di buona salute e non aveva patologie pregresse.

La triste vicenda si conclude con la beffa oltre il danno: consegnata la salma e gli effetti personali ai parenti, questi si accorgono che dal portafogli di mio suocero mancano 20 euro”.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: