GRAN PREMIO DI IMOLA, LE FRECCE NERE MERCEDES PARTONO DAVANTI

GP IMOLA – La F1 torna Italia, in Emilia Romagna nel circuito di Imola dopo ben 14 anni. Si tratta di week end molto particolare con  un format sperimentale (due giorni, con prove libere e  poi qualifiche tutte al sabato), ma in pole c’è sempre una Mercedes la solita vettura monoposto da battere: questa volta però il più veloce è Valteri Bottas che all’ultimo supera di 97 millesimi Lewis Hamilton. Il campione inglese. Dietro la coppia della Mercedes total black c’è Max Verstappen sulla Red Bull.

Più indietro le Ferrari, La Ferrari: Charles Leclerc, risulta posizionato settimo invece l’altro Ferrarista, Seb Vettel addirittura quattordicesimo. Dopo le discrete prestazioni del Portogallo (quarto), il monegasco non è riuscito a ripetersi, la Rossa paga carenze di motore su un tracciato velocissimo. In seconda fila a sorpresa spunta Pierre Gasly: il vincitore di Monza non sente il peso del casco copiato da quello di Ayrton Senna e fa volare l’AlphaTauri. Sarà l’aria di casa, la fabbrica è a pochi chilometri a Faenza, sarà un omaggio all’ex patron Gian Carlo Minardi premiato qui a Imola insieme a Pier Luigi Martini, ma il francese sta facendo davvero un bel campionato.

Queste le dichiarazioni del poleman finllandese “Non è mai facile andare in pole position – ha commentato dopo le qualifiche – sapevo di dover migliorare nell’ultimo tentativo e ce l’ho fatta. Ho lavorato molto bene nelle curve 2 e 3, ho rasentato la perfezione. Nell’ultimo giro sapevo di dover dare tutto ed è andata bene. Sarà una bella lotta in gara, dobbiamo  pensare a domani”.

Dal canto suo invece l’uomo dei record Lewis Hamilton ha dichiarato in sala stampa “Bottas ha fatto un ottimo lavoro – ha detto – io ho fatto un giro da schifo nell’ultima sessione. Questo è un circuito bellissimo, puoi spingere la macchina a velocità assurde. Abbiamo ritrovato più aderenza rispetto alle altre gare. Questa pista è molto bella, ma penso che la gara sarà un po’ noiosa. Il rettilineo è piuttosto stretto e non c’è un vero punto di sorpasso. Siamo racchiusi in poco tempo, comunque sarà difficile superare. Il circuito di Imola? Non capisco perché non si possano fare più gare in questi posti così pieni di storia

Ecco di seguito la griglia di partenza:

PRIMA FILA

1  Valtteri Bottas (Fin/Mercedes)

2 Lewis Hamilton (Ing/Mercedes)

SECONDA FILA

3 Max Verstappen (Ola/Red Bull)

4 Pierre Gasly (Fra/Alpha Tauri)

TERZA FILA

5 Daniel Ricciardo (Aus/Renault)

6 Alexander Albon (Tai/Red Bull)

QUARTA FILA

7 Charles Leclerc (Mon/Ferrari)

8 Daniil Kvyat (Rus/Alpha Tauri)

QUINTA FILA

9 Lando Norris (Ing/McLaren)

10 Carlos Sainz Jr. (Spa/McLaren)

SESTA FILA

11 Sergio Perez (Mes/Racing Point)

12 Esteban Ocon (Fra/Renault)

SETTIMA FILA

13 George Russell (Ing/Williams)

14 Sebastian Vettel (Ger/Ferrari)

OTTAVA FILA

15 Lance Stroll (Can/Racing Point)

16 Romain Grosjean (Fra/Haas)

NONA FILA

17 Kevin Magnussen (Dan/Haas)

18 Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo)

DECIMA FILA

19  Nicholas Latifi (Can/Williams)

20 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

L’articolo GRAN PREMIO DI IMOLA, LE FRECCE NERE MERCEDES PARTONO DAVANTI proviene da BelvedereNews.


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati