Piana M.Verna. Comune ‘sotto assedio’ per un incarico esterno affidato al ‘più caro’, peraltro dimissionario: adito il prefetto

Non è solo la minoranza consiliare ma anche il blog locale “Rinascita  Pianese” a denunciare una serie di circostanze quanto meno discutibili, se non inopportune o, peggio illegittime, prospettandosi, da quanto stigmatizzato, non solo contro-interesse rispetto a quello (giurato) per la comunità amministrata, ma addirittura gravi ingerenze del sindaco nella gestione di incombenze rientranti nella competenza di funzionari e quindi precluse ai politici, dai quali pertanto si auspica una ferma, decisa e soprattutto circostanziata smentita di quanto si evince dal documento-denuncia, di seguito riportato pressoché testualmente come ricevuto: 

La Buona idea del NOSTRO Sindaco dottor Stefano Lombardi… lancia il nuovo spreco e il vecchio modo di fare politica che il gruppo INSIEME PER PIANA porta all’attenzione del prefetto.

Il sindaco nominava con decreto 25/11/2019 come OIV (acronimo di Organismo Indipendente di Valutazione, ndr.) il dottor Elia con un compenso di 1000 euro annui, come da bando confermativo dei compensi percepiti negli anni precedenti.

Al bando aveva partecipato anche un altro professionista ritenuto idoneo e scartato solo perché siciliano.

In data 29/06/2020 l’OIV dottor Elia si dimetteva e il Sindaco, anziché nominare l’altro professionista con lo stesso compenso di 1000 euro, decide di aumentare il compenso e fare una nuova selezione con una motivazione “basata sul nulla”.

La selezione ha inizio il 15/07/2020 e prevede un compenso di 2500 euro annui; alla selezione partecipa il dottor Simone di Formicola, quindi molto vicino a Piana, secondo le esigenze prospettate di vicinanza territoriale.

Il sindaco, anziché dare l’incarico al dottor Simone, riapre i termini del bando scaduto e partecipa nuovamente anche il dottor Elia -già dimessosi- e un altro professionista di Acerra.

Senza alcuna motivazione reale, perché anche anche gli altri curricula sono considerati adeguati, il sindaco cosa fa?
NOMINA IL VECCHIO OIV, DOTTOR ELIA, CON IL COMPENSO DI 2500 EURO.

Il professionista percepiva un compenso di 1000 euro, si dimette e il sindaco lo premia con un compenso più alto, addirittura intromettendosi in un procedimento amministrativo e pretendendo la riapertura dei termini di un bando scaduto.

Il capogruppo di minoranza Andrea Mongillo si chiede “come mai non è stato attribuito l’incarico al dottor Simone e invece si è riaperto il termine di un bando già scaduto? Come mai non viene rispettato nemmeno il criterio individuato della vicinanza territoriale? Perché, se il giudizio è comparativo, il sindaco non spiega in base al curriculum perché ha preferito la persona nominata?” e per questo ha chiesto anche l’accesso agli atti dei curricula di tutti e tre i candidati.

Non possiamo certo dire che questo è un modo di agire trasparente e allora noi di RINASCITA PIANESE ci chiediamo: questa è la politica dei giovani? questa è la svolta che Piana attendeva? Questa è la buona idea di amministrazione? Possibile che tutto il resto del gruppo di maggioranza e i senatori della politica accettino tutto questo? STAVAMO MEGLIO QUANDO STAVAMO PEGGIO?!

Il Sindaco ha risposto all’interpellanza con giustificazioni basate sul nulla e dalle risultanze dell’interpellanza sono emersi nuovi dati che metteranno in difficoltà il Sindaco.

Siccome la vicenda ci ricorda molto quella del censimento, RINASCITA PIANESE ha già comunicato al gruppo di minoranza che li accompagnerà fino in fondo per questa vicenda.

Noi di Rinascita Pianese chiediamo: quando dovete fare un lavoro e la ditta vi dice che il lavoro costa 1000 euro, però poi non lo vuole fare più, voi andate dall’altra ditta che vi aveva chiesto 1000 o con i soldi vostri aumentate i compensi a 2500 euro alla ditta che non vi voleva fare più il lavoro?

Denunce e interrogativi che –repetita juvant– nell’inopinato difetto di ferma, auspicata e documentata smentita, quindi di esaurienti e rassicuranti risposte, intanto pesano come un macigno sul buon nome del governo pianese…

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

 

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati