Mondragone, discarica abusiva posta sotto sequestro

Mondragone. Il comando di Polizia Locale col supporto dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone ha provveduto a porre sotto sequestro nel pomeriggio di ieri, giovedì 22 ottobre, un’area di notevole ampiezza resa una discarica a cielo aperto e pertanto ospitante rifiuti della più ampia varietà possibile. Posta tra la Statale Domitiana e località Stercolilli, la zona era la sede dell’ex opificio B.B.M. Ad adibire il sito all’uso come discarica il sapere che, in quanto luogo di trasbordo di rifiuti, veniva adoperato per il trasferimento di questi ultimi da mini autocompattatori a quelli di dimensioni più grandi da parte di una ditta di rifiuti cittadina.  Fra i rifiuti che saranno sgomberati e inseriti all’interno di un corretto ciclo di smaltimento da una ditta autorizzata; sono stati rinvenuti elettrodomestici dismessi, componenti di arredo in disuso, materiale inerte derivante da azioni di demolizione e ristrutturazione o da cantieri edili.

L’articolo Mondragone, discarica abusiva posta sotto sequestro proviene da BelvedereNews.


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati