Caiazzo. Comune: ‘entra in Consiglio’ il Covid-19 e i casi aumentano a sei, come rende noto il sindaco

Il primo cittadino, per la verità, si è limitato a comunicare l’aumento dei casi da quattro a sei, senza fare alcun riferimento personale, 

(nel doveroso rispetto della privacy), ma a rendere noto -sempre tramite facebook- di essere risultata positiva al test da Covid-19, cui volontariamente si è sottoposta, è stata direttamente una consigliera comunale, divulgando molto correttamente, con le proprie generalità (che comunque omettiamo, sebbene ormai di pubblico dominio), l’intera trafila cui è sottoposta insieme ai familiari ed a quanti altri nelle ultime settimane sono venuti in contatto con lei, deve presumersi, amministratori e dipendenti comunali compresi.
Il tutto come si evince dai “post”, di seguito riportati pressoché testualmente, di entrambi, anteponendo quello del sindaco:
 
🔵🔴 Comunicato Covid/19.
Cari concittadini,
devo purtroppo informarvi che mi è stato comunicato, dalla dott.ssa Cautillo, dirigente Unità operativa di prevenzione collettiva di Caiazzo, che ai 4 #casi #positivi già comunicati nei giorni scorsi, se ne aggiungono #altri #due.
Quindi, a Caiazzo, gli attuali positivi sono 6 e tutti in isolamento domiciliare.
È stato già attivato il protocollo sanitario e posti in quarantena i contatti stretti.
Le persone positive non sono riconducibili tra loro.
Desidero manifestare ad ognuno di loro tutta la solidarietà e la vicinanza dell’amministrazione comunale.
Auguriamo loro una pronta guarigione.
🔹🔹 Il numero dei contagiati, in Campania come in tutto il territorio nazionale, è in costante e preoccupante aumento, vi invito al rispetto rigoroso delle norme igieniche anti contagio:
#LAVAGGIO DELLE MANI – #DISTANZIAMENTO DI UN METRO – #DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO –
#USO DELLA MASCHERINA.
Ps. Nel rispetto della privacy non sono autorizzato a rendere noti dati personali.
************
Il 19 ottobre, dopo un test sierologico a cui ero risultata negativa in data 7 ottobre, mi sono volontariamente sottoposta a tampone faringeo molecolare da cui è emerso che sono POSITIVA al CORONAVIRUS.
Non appena mi è stato comunicato l’esito del test, ho provveduto immediatamente ad informare tutti coloro che erano stati a stretto contatto con me nelle ultime due settimane.
L’Asl ha poi telefonicamente eseguito l’indagine epidemiologica notificando il provvedimento di quarantena a coloro che erano stati ritenuti più a rischio.
Dal 19 ottobre sono in isolamento presso la mia abitazione lontana dagli altri membri della mia famiglia che comunque attualmente sono in quarantena fino ad esito negativo del prossimo tampone.
Ho sempre tenuto attiva l’app IMMUNI e sto tentando di segnalare il mio codice anche se è tutto molto più complicato di come immaginiamo.
Spero di risolvere tutto entro oggi così che chi è stato a contatto con me e ha avuto la coscienza civica di scaricare l’app sarà dalla stessa informato.
Sto bene, ho solo pochi decimi di febbre e un forte mal di schiena ma mi posso ritenere davvero fortunata.
Ciò che prima era una lontana percezione di quello che stesse accadendo, adesso che sto vivendo personalmente questa spiacevole situazione è molto più chiaro: i casi sono in rapido aumento e abbiamo un sistema sanitario notevolmente rallentato, spesso anche dal rigido protocollo, e questo virus si combatte con la tempestività e con il senso di responsabilità.
Se non avessi fatto il test, non avendo sintomi importanti, non avrei mai scoperto di essere positiva e sarei stata inconsapevolmente pericolosa per molte persone.
Sperando che passi tutto presto, il mio pensiero va a tutti coloro che stanno vivendo questa situazione.
Alla zelante, esemplare amministratrice ed a tutte le persone, in particolare caiatine, risultate positive al tampone (il che, giova ripeterlo, non significa infette), o comunque coinvolte, gli auguri che presto la situazione si chiarisca e ne venga ufficializzata la totale guarigione.
(News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati