Sessa Aurunca. Deteneva e coltivava piantagione di marijuana: arrestato 69enne; sequestrata ‘roba’ per oltre 400 chili

Alla località Area Nuova della frazione San Castrese, in Sessa Aurunca, i Carabinieri della Stazione di Lauro di Sessa, hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per coltivazione di sostanza stupefacente, di un sessantanovenne residente a Cellole, sempre in provincia di Caserta.

I militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto nella predetta località, su di un appezzamento di terreno di circa 1.800 metri quadrati, coltivato a vigneto, di proprietà dell’arrestato, una piantagione di marijuana consistente in 86 piante, aventi un’altezza di oltre 2 metri, in  piena fioritura.

Lo stupefacente rinvenuto, che è risultato avere un peso complessivo di chilogrammi 520 circa, è stato sottoposto a sequestro, mentre l’arrestato è stato accompagnato ai domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati