Caiazzo. Comune, ex dipendente-sindaco: pace fatta, per uno ‘scranno’ o per che?

Renzo è andato a Canossa” – Gent.le direttore di Teleradionews abbiamo letto con molta attenzione il suo articolo “CHI LA FA L’ASPETTI” dove venivano riportati tanti commenti alcuni dei quali rivolti a Renzo M. che pubblicava spesso lamentele sia scritte che con foto contro l’amministrazione comunale, contro qualche dipendente e soprattutto verso il sindaco geom. Stefano Giaquinto.

Tra i tanti commenti o meglio”CONSIGLI”, riportati sotto il suo articolo a Renzo alcuni ci hanno colpito e fatto riflettere come quello di Gaetano C. (neo-responsabile del Comune) il quale scrive a Renzo:”… tu sei andato in pensione con una cospicua liquidazione e un buon assegno mensile sei fortunato che sei arrivato in pensione in ottima forma per cui te la puoi godere con la tua famiglia… SE TU E IL SINDACO AVETE DELLE COSE DA DIRVI… FATEVI UNA BELLA PIZZA PARLATENE… PIUTTOSTO ORGANIZZIAMO UNA BELLA FESTA (e così è stato) PER LA TUA PENSIONE E METTIAMOCI UNA PIETRA SOPRA… (come dice una canzone famosa napoletana CHI AVUTO AVUTO AVUTO, CHI HA DATO, HA DATO HA DATO… SCORDAMMECE O PASSATO SIMME E NAPOLI PAISA’.

Tra i vari commenti leggiamo anche quello del sindaco Giaquinto rivolto a Renzo, e che “getta” molta ombra per il suo atteggiamento nei confronti dell’Amministrazione, affermado “…poi se vuole sarebbe meglio spiegare a tutti le motivazioni dell’astio nei miei confronti e dell’amministrazione che da mesi, settimane sta esternando. Buon prosieguo“… a cosa allude???! (forse Renzo aveva chiesto qualcosa??? per se e qualche suo collaboratore/ice???)

Altro commento degno di menzione è quello di fabio s. che “dall’alto della sua saggezza”dall’eremo di Madonna delle Grazie scrive e suggerisce a tutti …”TRANQUILLITA’, rivolto (a Giaquinto e Renzo)… e noi aggiungiamo ci penso io” …e così è stato!

Con il suggerimento di C. e con l’intercessione del “saggio” fabiuccio, Giaquinto ha organizzato la PRIMA Festa/Sagra del “Pensionato Comunale Caiatino… nel mondo”.

Dopo negoziati e consultazioni, dopo i suggerimenti di C., del saggio Fabiuccio e la “bordata” di Giaquinto… tra una foto ed un’altra, tra un post ed un altro, dipendenti,ex dipendenti e amministratori del comune, SONO STATI CONVOCATI nell’ eremo del “saggio” in via Madonna delle Grazie per riportare la TRANQUILLITA’.

INFATTI

è cambiato qualcosa o tutto, specialmente dopo qualche “promozione” nell’ufficio di Renzo e forse dopo qualche promessa Renzo è andato a CANOSSA ha partecipato alla “prima Festa/Sagra del pensionato caiatino…nel mondo”, addirittura “tagliando” mano nella mano, con uno smagliante sorriso, la torta a chi prima aveva accusato…

MORALE DELLA FAVOLA …

noi, come al solito, siamo stati UTILIZZATI si voleva solo con i nostri “mi piace” e commenti arrivare ad un “patteggiamento-favorevole” con Giaquinto dopo che siete “arrivati” anche ad invocare le famose “sedi opportune” oppure, dandovi del lei, “…poi se vuole sarebbe meglio spiegare a tutti le motivazioni dell’astio nei miei confronti e dell’amministrazione che da mesi, settimane sta esternando.”

Possiamo concludere che siamo stati spettatori di una farsa tragico-comica e a tratti inquietante, oggi tutto è ritornato “al proprio posto …Renzo oggi pubblica ADDIRITTURA elogi a Giaquinto e alla sua amministrazione sulla pagina Fb di “Caiazzo com’era e come sara’… a questo punto avrebbe detto il Grande Pasquale Cervo SEMPRE PEGGIO E PRIMM!…

A proposito ci vediamo il 29 agosto tra una pizza e tanta birra offerta da qualche assessore comunale(di grande spessore) a cantare CHI AVUTO, AVUTO CHI HA DATO HA DATO E SCUDDARMECE DO’ PASSATO SIMME e CAIAZZO PAISA’

Complimenti a Teleradionews… che aveva ben interpretato e capito tutto!

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: