Da Nocera Inferiore a Bologna sdegno unanime: strage ‘della stazione, 40 anni di bugie!

Domenica 2 agosto, alle 10.25, oltre 30 città italiane si sono fermate per due minuti.Nelle piazze più rappresentative del Paese, un minuto di raccoglimento è stato dedicato alle vittime della strage -avvenuta 40 anni fa, alla stessa ora, nella stazione ferroviaria di Bologna- il secondo, per la verità, e, quindi, nei confronti di chi ha subito condanne ingiuste e immotivate.

Numerosissima la presenza, silenziosa ed ordinata.

A Roma oltre 300 persone si sono radunate in Piazza del Popolo, ognuno con indosso la pettorina con le scritte “Bologna 2 agosto. Nessuno di noi c’era” e “Strage di Bologna, 40 anni di bugie”.

E così anche in altre città.

Come era stato ampiamente anticipato, non erano presenti simboli di partiti o movimenti politici.

Oggi, come 40 anni fa, abbiamo ribadito con voce forte che “Nessuno di noi era a Bologna”.

Comitato l’Ora della Verità – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati