Caiazzo. Lutto cittadino domenica 2 agosto per l’improvvisa scomparsa di una 29enne

Comunità sconvolta in seguito alla scomparsa, prematura quanto inspiegabile, di Gioconda Salomone, pare stroncata, a soli ventinove anni, da un infarto fulminante, al quale pertanto avrebbero dovuto solo arrendersi i sanitari del nosocomio casertano ove la giovane era stata prontamente ricoverata in seguito all’insorgenza di dolori, a quanto pare, lancinanti al torace, sintomatici dell’ineluttabile.

Il rito funebre è stato programmato nella chiesa parrocchiale di San Nicola de Figulis, nel rispetto delle norme “anti-covid”, per la mattinata di domenica 2 agosto, quando è stato proclamato il lutto cittadino dal sindaco Stefano Giaquinto che, nell’ufficializzare la notizia, ha espresso le seguenti considerazioni:

La morte di una giovane vita è un fatto crudele ed è sempre difficile cercare le parole giuste per
descrivere ciò che si prova.

Gioconda era una ragazza semplice, genuina, chi la conosceva bene dice che era una persona solare e allegra!

È davvero molto doloroso pensare che tutti i suoi sogni rimarranno irrealizzati.

A chi le ha voluto bene mancheranno il suo sorriso e la sua voglia di vivere“.

Nel triste frangente la redazione si associa al cordoglio dei familiari, amici e conoscenti tutti

 

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati