Caiazzo. ‘Volturno: via del Mediterraneo nella Koinè campana’: sabato presentazione del libro

Sabato 11 luglio, in piazza “Giovanni Paolo II° della frazione Cesarano, alle ore 18:30,  è in programma la presentazione del libro “Il Volturno: via del Mediterraneo nella Koinè campana” di Giuseppe e Ottavia Aragosa, edito da “Il Chiostro”.

Promossa dalla civica amministrazione in collaborazione con le associazioni “Storica del Caiatino”, Pro Loco “Marcuccio” e “Ars Historia di Limatola, dove vivono gli autori, la presentazione sarà curata da Lidia di Lorenzo, moglie di un autore e madre dell’altra, nonché dallo storico caiatino professor Aldo Cervo.

Negli intenti della civica amministrazione l’iniziativa dovrebbe rappresentare una sorta di inaugurazione dell’Estate Caiatina 2020 di cui però finora null’altro è dato sapere oltre ad alcune proposte avanzate alla Regione Campania con la speranza di ottenere alcuni spettacoli finanziati.

Il libro

Pubblicato nel 2009 per le edizioni “Il Chiostro”, il libro è un condensato di riferimenti mitologici, storici ed economici sul Volturno, a conferma del ruolo importante svolto dal maggior fiume del Sud nel corso dei secoli.

Teatro di guerre, dalla seconda punica, guidata da Annibale, alle recenti, dell’Unità d’Italia e del secondo conflitto mondiale, è stato via di comunicazione e di commercio per navi di un certo cabotaggio, fino a Capua, e per imbarcazioni più leggere fino alla piana alifana ed oltre.

Grazie al Volturno, in età lontane, i paesi rivieraschi potettero approvvigionarsi di grano, olio e vino dalle terre di Puglia e dal beneventano, ma anche di attrezzature per lavori agricoli, come falci e aratri, nonché di altro artigianato, dai tessuti, ai gioielli, ai profumi.

(Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati