Ciclista investito sul Viale Carlo III^, salvo per miracolo

SAN NICOLA LA STRADA – Il Viale Carlo III^, l’arteria stradale che da Caserta conduce sino all’ingresso dell’Autostrada A1-Caserta Sud, è percorso quotidianamente da decine di migliaia di autovetture e mezzi pesanti, eppure è la strada preferita dai ciclisti amatoriali che, da soli o in gruppi, la percorrono mettendo a rischio la propria e l’altrui incolumità. Così ieri pomeriggio, martedì 7 luglio 2020, verso le ore 15:30, uno di loro, che seguiva un gruppo più numeroso a circa 20 metri di distanza, è stato urtato da un’autovettura che lo ha gettato a terra e non si è fermato a prestare soccorso.

Sul posto sono subito intervenuti gli operatori sanitari del 118 che, vista la dinamica dell’incidente, hanno soccorso l’uomo ed hanno avvisato il Comando della Polizia Municipale di San Nicola la Strada, guidati dal Tenente Colonnello Alberto NEGRO. L’incidente è avvenuto alla Rotatoria sita sul Viale Carlo III^, all’altezza del cavalcavia di Via Retella che conduce a Capodrise. Sul posto era presente, tra l’altro, un testimone oculare che dava alla pattuglia intervenuta delle notizie sull’investitore che aveva omesso il soccorso. Gli uomini della Polizia Municipale si sono subito messi al lavoro per rintracciare l’investitore.

Incrociando alcuni dati, partendo dal numero di targa dell’autovettura, corrispondente ad una BMW, e grazie anche alla collaborazione dei vigili di Marcianise e San Marco Evangelista, si riusciva a rintracciare il conducente dell’auto in località San Marco Evangelista.

La Polizia Municipale ha dovuto richiedere la collaborazione dei colleghi di Marcianise e San Marco perché dalla visura della Carta di Circolazione l’intestatario della stessa risiedeva al nord Italia. Nel corso della mattinata di ieri, la Polizia Municipale ha ascoltato l’investitore che ha dichiarato di non essersi accorto di niente e perciò non si era fermato. La persona investita ha 57 anni, ed è di Frattaminore, cittadina a nord di Napoli, e ieri sera è stato dimesso dall’ospedale con prognosi di 5 giorni salvo complicazioni.

“Gli atti” – ci ha dichiarato il Comandante Negro – “sono stati trasmessi in Procura per il reato di cui all’art. 189 del codice della strada (omissione di soccorso). Da parte mia va un plauso alla pattuglia intervenuta, i marescialli Vermiglio e Iannone, che in meno di due ore hanno chiuso il cerchio riuscendo ad individuare in tempi brevissimi l’investitore.

L’articolo Ciclista investito sul Viale Carlo III^, salvo per miracolo proviene da BelvedereNews.


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati