Il Giordani di Caserta. Più fattivi di così non si può

 

Una Scuola al passo con i giovani .
Grande Giordani Caserta con la preside Serpico !

Confindustria Caserta ha fatto da interfaccia con la scuola itis L s Giordani per l’inserimento di due studenti da selezionare per assunzione immediata in Azienda.
Studenti del Giordani selezionati :5 B meccanica PETITTA LORENZO voto 94 di Caserta. SCHIAVONE SALVATORE voto 94 di Aversa.
Della 5 A meccanica Noia Ludovico voto 100
Della 5C meccanica Scarpa Antonio 100 di casagiove.
La preside Antonella Serpico dichiara :
La genesi dell’istituto tecnico industriale “Francesco Giordani”, nato per formare i periti meccanici e punto di riferimento per l’intero territorio della provincia di terra di lavoro, risale al 1° ottobre 1961. L’ attuale sede di via Laviano, progettata nel 1962, è stata attivata nel 1973.
Nell’anno scolastico 2012-2013, contrassegnato dalla mia nomina a nuovo dirigente scolastico, è iniziata con la progettazione di ambienti didattici innovativi dotati di moderne tecnologie e con una architettura degli spazi tale da permettere di organizzare ambienti flessibili e stimolanti, funzionali alle nuove metodologie didattiche e alla formazione dei docenti. Perfetta sintesi fra tradizione e innovazione.
Dal 2019 l’istituzione scolastica aggiunge nel proprio palmarès il riconoscimento del MIUR come Scuola polo Azione #25 Piano Nazionale Scuola Digitale-Formazione centrata sull’innovazione didattica, tenendo conto delle tecnologie digitali come sostegno per la realizzazione dei nuovi paradigmi educativi e la progettazione operativa di attività.
La peculiarità principale dell’articolazione “MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA” è quella di approfondire, nei diversi contesti produttivi, le tematiche generali connesse alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi e alla relativa organizzazione del lavoro. La meccatronica nasce dalla necessità di creare saperi nell’ambito della modellistica, simulazione e prototipazione dei sistemi di controllo. I principali campi di applicazione sono la robotica, l’automazione industriale, i sistemi meccanici automatici degli autoveicoli.
La meccatronica oggi è il comparto manifatturiero centrale per il passaggio alle nuove modalità produttive spinte da Industria 4.0. Le grandi imprese lo sanno bene, ma anche le piccole e medie imprese sono impegnate nella ricerca di un maggior numero di figure professionali legate proprio alla trasformazione in atto della catena produttiva. Da qui al 2023 UNIONCAMERE stima un fabbisogno occupazionale delle aziende della filiera «meccatronica-robotica» che oscilla tra le 83mila e le 96mila unità.

 

<

p style=”text-align: left”>

L’articolo Il Giordani di Caserta. Più fattivi di così non si può proviene da BelvedereNews.


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati