26 giugno ore 15.30, Caserta. “Lasciateci respirare” il presidio di “Caserta solidale” rivolto alla cittá, in piazza Ruggiero. L’invito a partecipare in nome dei diritti, degli spazi verdi, del reddito e degli spazi sociali.

Sono almeno 200 i cittadini che hanno deciso di esporre al balcone degli speciali striscioni, in cui si chiede più spazi sociali, sostegno al reddito universale e permessi di soggiorno per immigrati.

L’iniziativa è della rete associativa “Caserta solidale”, che mette insieme alcune decine di associazioni cittadine.

 “Io non ti voto senza Casa del Sociale”, “Io non ti voto senza Ex Canapificio 100% sociale”, “Io voto gli spazi verdi aperti”, “Io non ti voto senza accoglienza Sprar” sono solo alcuni degli slogan esposti e rivolti alle forze politiche ed ai partiti.

A breve inizieranno le campagne elettorali di partito in viste delle elezioni comunali e regionali.

Proprio ai partiti, ed in generale all’amministrazione cittadina si rivolge la protesta:

“Le campagne elettorali che non tengono conto di questi diritti elementari, di queste richieste che da anni rivolgiamo alle istituzioni non sono le benvenute”, spiegano gli attivisti della rete.

“Caserta solidale” invita, cosí, tutti a partecipare venerdì 26 giugno alle 15.30 in piazza Ruggiero a Caserta al presidio che avrà come titolo “Lasciateci Respirare”. 

L’articolo 26 giugno ore 15.30, Caserta. “Lasciateci respirare” il presidio di “Caserta solidale” rivolto alla cittá, in piazza Ruggiero. L’invito a partecipare in nome dei diritti, degli spazi verdi, del reddito e degli spazi sociali. proviene da BelvedereNews.


(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati