Caiazzo. 5 stelle, visita console venezuelano: ora tutto sembra chiaro, ma proprio al centro De Simone?

caiazzo-5-stars-convegno-0610-615x410.jpg

Gentile Redazione, devo purtroppo riconoscerlo: nella vita tutto ha un senso e se qualche volta non ce ne accorgiamo è perché magari è nascosto o peggio subdolo. Ma prima o poi, nella vita, tutto viene a galla e gli altarini si scoprono.

Come nel caso del dibattito sulla Democrazia Partecipativa tenuto a Caiazzo nel 2018 su iniziativa dei 5 Stelle con la partecipazione del Console Generale del Venezuela in Italia, iniziativa che anche voi avete ampiamente pubblicizzata.

Ma se allora risultava difficile a tutti comprendere il perché di cotanto feeling tra i 5 Stelle e il Venezuela, con l’arrivo del Console in un piccolo paese, proprio in questi giorni il calderone è stato scoperchiato dalla cronaca nazionale, anzi mondiale, che peraltro molti si sono affettati a tacitare frettolosamente.

Anche io voglio dar credito a quanti alludono alle cospirazioni, ma per farlo, visto che ho buona memoria e ho trovato fra l’altro conforto proprio su questo blog, avrei bisogno di sapere (come un po’ tutti noi credo) quale interesse o legame alternativo univa (dicono allora come adesso) la politica del sanguinario dittatore sudamericano a quella dei grillini; ciò anche se metterei la mano sul fuoco che, in tutti i casi, molti presenti, con in testa gli organizzatori, erano e sono in perfetta buon fede.

Per rinfrescare la memoria dei distratti e degli scettici, cerco di allegare la foto e, di seguito, riporto il link di un vostro articolo sull’argomento, peraltro non l’unico, meravigliata anche della disponibilità di Franco De Simone per ospitare tale incontro. Grazie.

Caiazzo. Deomocrazia Partecipativa: sabato 6 incontro promozionale del Meetup 5 Stelle

(Lettera Aperta – Archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web© Diritti riservati all’autore)