Regionali 2020. La candidatura di Giorgio Magliocca suggerita da Gianpiero Zinzi: lo scacco matto a Berlusconi e a Caldoro

Caserta.  Noi l’avevamo detto prima degli altri, ed  e’ successo: Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta e Coordinatore Provinciale di Forza Italia, nella giornata di ieri, 16 giugno 2020,  ha manifestato la propria disponibilita’ a  candidarsi per il  centro destra alla Presidenza della Regione Campania  contro  Vincenzo De Luca.

In  maniera molto garbata- lasciando intendere, cioe’, che la propria proposta veniva  in subordine a  quanto deciso da Forza Italia- Giorgio Magliocca  e’ riuscito perfettamente nel tentativo di ” disabilitare” la candidatura di Stefano Caldoro fondata, a quanto pare,   solo ed esclusivamente sulla ostinazione di Silvio Berlusconi  e nella quale, pero’, gran parte del centro destra non crede.

Ma  come e perche’ Giorgio Magliocca, l’uomo dalle imprese impossibili,   si e’ offerto di guidare nella corsa verso Palazzo Santa Lucia un centro destra, che secondo i sondaggi, sarebbe  destinato a soccombere davanti ad  uno stravincente Vincenzo De Luca ?

I rumors della politica raccontano che la ” proposta di candidatura ” di Magliocca non sia nata “ex abrupto” ma  che sia, invece, il risultato di una strategia politica del centrodestra finalizzata ad eliminare definitivamente Stefano Caldoro,  nodo che  fino ad oggi ha bloccato la trattativa  fra gli alleati. Infatti, se Forza Italia, o meglio Silvio Berlusconi , intende proporre Caldoro alla guida della Campania, il Carroccio non vuole assolutamente.

Ma procediamo con ordine.

Nella giornata di giovedì,11 giugno 2020, Matteo Salvini,  arrivato a Caserta per le note vicende relative al carcere di Santa Maria C.V., avrebbe avuto un confronto con l’Onorevole Gianpiero Zinzi, candidato alla Regione Campania per la Lega, al fine di individuare un esponente  del centro destra in grado di esprimere il territorio campano alla guida della Regione, ma soprattutto in grado di realizzare  una quadra tra gli alleati per scaricare una volta per tutte Stefano Caldoro.

A quanto pare, sembra che il nome di Giorgio Magliocca sia stato suggerito a Matteo Salvini proprio da Gianpiero Zinzi . Magliocca e’ come Caldoro uomo di Forza Italia e , in tal modo, una sua eventuale candidatura  consentirebbe, da un lato, di rispettare l’accordo preso con Berlusconi, ovvero che il candidato presidente in Campania appartenga al partito azzurro, ma anche di rimuovere definitivamente  la proposta ” Stefano Caldoro for President”.

Ed inoltre Giorgio Magliocca potrebbe portare una ventata di gioventu’ rispetto, e non ce ne vogliano, ai ” vetusti Paolo Russo e e Carlo Sarro”.

Sarebbe stato proprio Zinzi a contattare Magliocca e a proporgli il progetto di Salvini. E, a quanto pare, Giorgio Magliocca non solo si sarebbe reso disponibile ma si sarebbe,  altresi’, rivolto anche a Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, alla quale avrebbe sottoposto  l’ipotesi di una sua eventuale candidatura alla guida della Regione Campania.

Giorgia Meloni avrebbe ” benedetto” la proposta di Giorgio Magliocca, il quale, dobbiamo ricordare, ha in comune con la Meloni un percorso giovanile politico proprio in Alleanza Nazionale.

Da questa operazione strategica, studiata fin nei minimi particolari per neutralizzare l’ostinazione di Berlusconi, sarebbe nata l’auto-candidatura di Giorgio Magliocca. 

A questo punto, si tratta di vedere come risponderanno Berlusconi e Caldoro sul tavolo  delle trattative.  Anche se appare indubitabile uno scacco matto subito dai due ad opera degli alleati.

Come sempre, vi terremo informati con i nostri aggiornamenti.

 

 

 

L’articolo Regionali 2020. La candidatura di Giorgio Magliocca suggerita da Gianpiero Zinzi: lo scacco matto a Berlusconi e a Caldoro proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: