Baia Domizia, ancora tutto come prima

baia domizia

Nonostante le segnalazioni dei giorni scorsi, ancora una volta le persone che hanno trascorso il fine settimana a Baia Domizia hanno trovato tutto chiuso, ancora tutto come prima, specialmente nel territorio del Comune di Cellole, come comunicato anche allo Sportello del Cittadino-Cisas.

Anche i lidi balneari non erano del tutto funzionanti e con prezzi superiori allo scorso anno. Illuminazione pubblica sempre carente e strade, specie quelle interne, ancora piene di rifiuti e di fogliame, sparsi dovunque, con chiusini stradali ancora rotti.

Parecchie le abitazioni trovate dai proprietari danneggiate. Essendo la stagione balneare ormai iniziata, la Cisas ritiene opportuno che gli amministratori abbino maggiore attenzione anche alla zona mare ed ai turisti e villeggianti, che la frequentano da anni.

Sempre secondo la Cisas, si dovrebbe evitare che anche il turismo di Baia Domizia diventi turismo di massa e di pendolari, mordi e fuggi.

Intanto, la Confederazione Cisas evidenzia la necessità di una maggiore presenza di Vigili Urbani in Baia Sud, Baia Murena e Baia Felice del territorio di Cellole.

The post Baia Domizia, ancora tutto come prima appeared first on Gazzetta di Caserta | Cronaca e notizie da Caserta e provincia.

(Fonte: Gazzetta di Caserta – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati