Tragedia a Caserta. 22enne vola in mare spinta da un amico- gravi le condizioni

Si teme il peggio per la ragazza di  22 anni residente a Caserta che ieri sera è stata trasportata d’urgenza in ospedale dopo una bruttissima caduta.

La giovane si trovava  a Bagnoli, nella serata di ieri 10 giugno 2020, insieme ad un amico Gennaro M. di  24 anni.

Durante un’ animata discussione  il ragazzo ha spinto l’amica sugli scogli di Nisida, facendola cadere in mare. La giovane donna ha urtato violentemente contro gli scogli riportando ferite gravissime.

I due si trovavano sul muretto che costeggia la scogliera di Nisida quando hanno iniziato a litigare.

La ragazza e’ stata ricoverata al Policlinico della Federico II ed e’ in gravi condizioni, con prognosi riservata.

I militari, avvertiti da alcuni presenti, sono intervenuti insieme ad un’ ambulanza del 118 ed hanno bloccato il 24 enne, un incensurato di Napoli e soccorso la giovane donna. Il  giovane  e’ stato arrestato questa notte dai Carabinieri con l’ accusa di tentato omicidio ed e’stato trasferito nel carcere di Poggioreale.

La posizione del ragazzo resta al vaglio degli inquirenti. Questi ultimi dovranno ricostruire la vicenda, indagando sul carattere intenzionale o incidentale di quest’ultima.

Il litigio avvenuto a Bagnoli rappresenta una triste vicenda che va ad aggiungersi ad altri episodi di violenza che hanno avuto come protagonisti persone legate da quello che dovrebbe essere un rapporto di amicizia.

 

L’articolo Tragedia a Caserta. 22enne vola in mare spinta da un amico- gravi le condizioni proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: