Roccamonfina. Offese tramite social: il sindaco riceve le scuse ma non ritira la denuncia

Ritenendosi offeso tramite social, per consentire alla Benemerita di risalire a eventuali mandanti, il sindaco Carlo Montefusco ha deciso di non ritirare la denuncia già presentata nei confronti di un giovane che si è pure scusato con un’accorata missiva.

Pur volendo soprassedere sul comportamento discutibile di un 23enne di Calvi Risorta, il primo cittadino ha dichiarato: Per il momento non sono propenso a ritirare la denuncia in quanto alcuni scritti fanno pensare che dietro al ragazzo possa esserci qualcuno che conosce bene la macchina amministrativa del Comune di Roccamonfina.

Una lettera inviata dall’autore delle offese al sindaco Montefusco, pur mettendo fine alla vicenda, ha dato il via ad una nuova fase, volta alla individuazione di persone che abbiano, loro malgrado, invogliato il giovane a pubblicare scritti che ora sono agli atti dei Carabinieri.

Nei prossimi giorni il giovane sarà incontrato dal primo cittadino il quale gli comunicherà ufficialmente la sua decisione di non ritirare la denuncia.

Ora spetta al giovane fare uno sforzo nel raccontare la pura verità visto che, senza il ritiro della denuncia, la macchina della giustizia andrà avanti

(Anna Izzo – Comunicato Stampa – Elaborato – Archiviato in #TeleradioNews © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: