Urla e botte in seguito ad una lite condominiale.Fermato un uomo di 45 anni dai Carabinieri

Caserta. Notte movimentata quella di ieri, lunedi’ 1 giugno, in via Michelangelo .Un uomo in seguito ad una lite di condominio ha picchiato, nel giro di pochi minuti, per ben due volte un suo vicino di casa. Secondo le prime ricostruzioni la discussione fra i condomini sarebbe iniziata in mattinata  e sarebbe andata avanti l’intero pomeriggio durante il quale le due famiglie se ne sarebbero dette di santa ragione.

Nella nottata poi sarebbe accaduto il peggio , un uomo ,R.B.di 45 anni anni avrebbe colpito con calci e pugni un altro uomo a tal punto che è dovuto intervenire il 118. Ma non è tutto ,dopo pochi minuti in via Michelangelo sono arrivati i Carabinieri che si sono recati a casa di R.B. per identificarlo. L’uomo alla  vista dei militari è andato in escandescenza e ha cominciato ad inveire anche contro di loro, prima verbalmente e subito dopo anche fisicamente. Dopo una vera e propria colluttazione i Carabinieri sono riusciti a placare l’ira dell’uomo e l’ hanno arrestato.

L’articolo Urla e botte in seguito ad una lite condominiale.Fermato un uomo di 45 anni dai Carabinieri proviene da BelvedereNews.

(Fonte: BelvedereNews – News archiviata in #TeleradioNews ♥ il tuo sito web © Diritti riservati all’autore)

Teleradio News

tel. (+39) 0823 862832; 333 148 1414 - 393 2714042 - 334 539 2935; mail to: info@tr-news.it - info@teleradio-news.it - http://teleradionews.info - web: www.tr-news.it - htps://www.teleradio-news.it e vari siti web collegati